Nestlè prepara l’offerta per Cadbury

di Redazione 1

Nestlè sarebbe già al lavoro con le banche al fine di rivedere le proprie posizioni e al fine di poter proporre un'offerta interessante in breve termine.

La vicenda per l’acquisizione del colosso delle caramelle e del cioccolato Cadbury si fa sempre più intricata, con colpi di scena che si concretizzano praticamente ogni giorno.

L’ultima indiscrezione proveniente da fonti americane molto ben informate riguarda l’interesse verso la società inglese anche da parte di Nestlè, che sarebbe già al lavoro per pianificare una proposta d’offerta a Cadbury.

Nestlè sarebbe già al lavoro con le banche al fine di rivedere le proprie posizioni e al fine di poter proporre un’offerta interessante in breve termine.

L’offerta di Kraft di 17 miliardi di dollari fu ritenuta troppo bassa da Cadbury, e proprio dopo tale rifiuto iniziarono ad interessarsi all’affare anche altre società del settore alimentare, con il duo Ferrero-Hershey su tutti.

Bloomberg ha molti dubbi però sulla presenza reale nell’affare del gruppo italiano, in quanto la diffidenza del patriarca, del fondatore, Michele Ferrero, è sempre tanta, a differenza del pensiero dei figli Giovanni e Pietro i quali vedono di buon occhio l’espansione globale del marchio dei cioccolatini italiani.

Comunque sono molte le possibilità per il futuro di Cadbury, a cui sicuramente le offerte non mancheranno, e tra questi potrebbe ricoprire un ruolo importante proprio Nestlè.

Secondo Jon Cox, analista di Kepler Capital Markets, l’azienda svizzera avrebbe a disposizione i soldi per portare a termine l’operazione di acquisizione del gruppo inglese.

Inoltre dopo la rinuncia di Ferrero, Hershey potrebbe affiancare proprio Nestlè nel tentativo di acquisire Cadbury.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>