Ansaldo trend rialzista verso quota 13,9 euro

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il titolo sul listino milanese sta costruendosi una solida base accumulativa sopra quota 13,1-13,05 euro.

E’ un quadro tecnico abbastanza interessante quello del titolo Ansaldo a Piazza Affari, che ricordiamo, ieri ha beneficiato dell’aumento di target price da parte di Goldman Sachs.

Il titolo sul listino milanese sta costruendosi una solida base accumulativa sopra quota 13,1-13,05 euro per azione che potrebbe servire per un rialzo nelle prossime sedute, con un primo obiettivo realistico che potrebbe essere rappresentato da quota 13,6 euro, ed un secondo obiettivo a 13,85-13,9 euro.

Analizzando i principali indicatori quantitativi si nota come sul titolo sia in corso un’inversione rialzista del trend, con il Macd ed il Parabolic Sar che si sono girati in netta posizione long, e con un Rsi a 14 periodi che ha superato la propria soglia di equilibrio.

Sarebbe pericolosa per Ansaldo solamente una discesa al di sotto di 13 euro, anche se solo con il cedimento di 12,8-12,75 euro si potrà assistere ad un’inversione negativa del trend.

Ieri il titolo Ansaldo in borsa ha chiuso in rialzo del 2,26% a quota 13,6 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>