Exor attacco alla soglia psicologica di 15 euro

di Redazione Commenta

Il titolo Exor nelle ultime sedute a Piazza Affari ha mostrato una discreta forza.

Il titolo Exor nelle ultime sedute a Piazza Affari ha mostrato una discreta forza, riuscendo addirittura a testare con molto successo il supporto di breve in zona 13,40-13,60 euro per azione, trovando poi spazio per un ampio rimbalzo verso quote ben più alte.

Exor in questo modo si è avvicinato moltissimo alla resistenza chiave di 14,50-14,60 euro, e sarà proprio il breakout di questo livello a dare un nuovo e chiaro segnale di forza delle quotazioni del titolo.

Se Exor dovesse riuscire a superare la quota di 14,60 euro, poi si potrebbe anche verificare un attacco concreto alla soglia psicologica dei 15 euro.

L’analisi quantitativa conferma il quadro tecnico positivo descritto finora, con gli oscillatori di momentum che hanno tagliato al rialzo le rispettive soglie di equilibrio e gli indicatori di tendenza che si sono girati in posizione long.

Il supporto più importante al ribasso si trova invece in zona 13,40 euro per azione, e sarà solamente il cedimento di questo valore a poter invertire il trend ora positivo di Exor.

Nella giornata di venerdì a Piazza Affari Exor ha chiuso in leggero calo, -0,14% a quota 14,46 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>