Piazza Affari: ecco le azioni da tenere d’occhio per investire sul mercato italiano

di Daniele Pace Commenta

Dettagli su un mondo che tutti dovremmo conoscere meglio

Nelle ultime settimane il mercato azionario globale ha registrato un lieve aumento di volatilità sfociato in diffuse prese di beneficio, le quali, a loro volta, hanno generato una rotazione settoriale su tutti i principali panieri internazionali. Naturalmente il fenomeno ha interessato anche Piazza Affari, nonostante negli ultimi tempi gli indici italiani abbiano mostrato una forza relativa superiore rispetto agli omologhi di altri paesi.

Piazza Affari

È chiaro come, ancor di più rispetto al recente passato, ci si trovi in un contesto di non facile interpretazione, che richiede l’ausilio di figure specializzate, in grado di indirizzare i risparmiatori verso scelte di investimento consapevoli. A tal proposito, nel variegato panorama caratterizzante l’offerta web, gli specialisti di finaria.it si distinguono per qualità di contenuti e capacità di esposizione, riguardante i concetti chiave che il lettore deve rendere propri.

Sul portale, nello specifico, è disponibile una guida che spiega come comprare azioni, illustrando alcune tecniche per implementare strategie sia per il lungo periodo sia per il breve termine. È opportuno specificare comunque che prima di affrontare il mero aspetto operativo, il risparmiatore deve concentrarsi sull’individuazione dell’intermediario finanziario a cui rivolgersi, poiché da esso dipenderanno la sicurezza del proprio capitale e la quantità di costi da sostenere.

Spunti operativi su Generali Assicurazioni

Uno dei titoli azionari su cui si è concentrata l’analisi di finaria.it è Generali Assicurazioni, il colosso bancassurance che controlla anche una grossa porzione del risparmio gestito in Italia attraverso banca Generali. La società attiva in varie parti del mondo è la terza in Europa per fatturato alle spalle di Allianz ed Axa e dispone di un business ben diversificato.

Le metriche di bilancio hanno evidenziato la buona resilienza del Gruppo anche nel momento difficile coinciso con il picco dell’emergenza pandemica e naturalmente nella fase di normalizzazione post Covid le performance hanno registrato una notevole accelerazione, spianando la strada, per i mesi a venire, anche alle proiezioni, che risultano decisamente positive.

Sempre più investitori sono interessati ad Unicredit

Un altro titolo azionario che suscita molto interesse tra gli investitori è Unicredit, il secondo Gruppo bancario in Italia dietro Intesa San Paolo. Dopo una stringente politica aziendale di consolidamento dei numeri, la fase complicata, attraversata per l’esposizione ai non performing loans, sembra essere ormai alle spalle e lo stesso discorso vale anche per la performance di borsa che ha superato la fase emergenziale, portandosi quasi ai livelli di inizio 2020.

Anche se rispetto ad altri settori e altri competitor la risalita dei corsi è stata più lenta e nonostante l’operazione di fusione con Monte dei Paschi, che avrebbe dato vita ad un nuovo colosso finanziario, sembra ormai essere fallita, il fermento intorno ad Unicredit resta alto.

Comprare azioni in DMA o attraverso i CFD

Per negoziare le azioni di queste società, come evidenziato dagli esperti di finaria.it, oltre a sottoscrivere i servizi di canali tradizionali di intermediazione -Istituti di Credito e Poste-, è possibile operare attraverso i broker online. Tali società consentono di accedere ad una gamma di sottostanti molto ampia, fruendo di una tecnologia di alto livello: le loro piattaforme di trading, infatti, permettono di gestire gli ordini e analizzare i grafici delle varie azioni, per costruire le strategie operative per ogni tipologia di investitore; inoltre l’utilizzo non prevede costi di alcun tipo a carico dell’utente.

I risparmiatori cassettisti, in particolare, hanno il giovamento massimo nella modalità di accesso al mercato DMA -che prevede la compravendita in real stock senza leverage-, mentre gli speculatori possono sfruttare la leva finanziaria e lo short selling attraverso la negoziazione di CFD su azioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>