Saipem sprofonda ai minimi da aprile 2009

di ND82 Commenta

A Piazza Affari il titolo Saipem svetta tra i peggiori del listino azionario FTSE MIB, con un ribasso del 2,26% a 12,55 euro. Il titolo ha toccato un bottom intraday provvisorio a 12,42 euro

A Piazza Affari il titolo Saipem svetta tra i peggiori del listino azionario FTSE MIB, con un ribasso del 2,26% a 12,55 euro. Il titolo ha toccato un bottom intraday provvisorio a 12,42 euro, ma ieri è sprofondato addirittura a 12,13 euro sui livelli più bassi da aprile 2009. Ieri la società petrolifera, controllata dal gruppo Eni, ha annunciato l’aggiudicazione di unna nuova commessa in Nigeria per il progetto Egina dal valore di circa 3 miliardi di dollari. Tuttavia, si tratta di un contratto già noto agli investitori.

Infatti, questo ordine rientra nella commessa da 6,1 miliardi di dollari annunciata dalla società lo scorso 22 maggio, anche se non era stata menzionata ancora in quanto mancava l’ufficialità. Intanto, broker e baanche d’affari mantengono una view negativa sull’andamento del titolo per i prossimi mesi. Exane Bnp Paribas ha deciso di confermare il giudizio “underperform”, ovvero farà peggio del mercato, con target price fissato a 14,4 euro.

SAIPEM -24% IN BORSA DOPO REVISIONE STIME 2013

Mediobanca appare leggermente più ottimista con un rating “neutral” e un prezzo obiettivo di 17 euro. Gli analisti finanziari della banca d’affari di Piazzetta Cuccia hanno sottolineato che “ieri il titolo ha reagito male all’annuncio del contratto, probabilmente perché molti investitori non avevano capito che l’ordine era già incluso nel pacchetto annunciato a metà maggio”. Ieri Saipem ha perso il 2,73%.

Secondo Mediobanca, “ci vorrà del tempo prima che Saipem riesca a riconquistare la fiducia degli investitori”. Da inizio anno le azioni Saipem perdono il 126% del proprio valore, con la capitalizzazione di borsa che si è più che dimezzata. Dai top storici di metà settembre 2012 di 38,87 euro, il titolo Saipem ha perso qualcosa come il 210% del proprio valore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>