Aumento di capitale Astaldi sottoposto all’Assemblea Straordinaria

di Lucia Guglielmi Commenta

Un aumento del capitale sociale, a pagamento e con l’esclusione del diritto di opzione, al servizio di un prestito obbligazionario equity linked che, il 24 gennaio scorso, è stato collocato con successo presso gli istituzionali. Trattasi dell’aumento di capitale della società quotata in Borsa a Piazza Affari Astaldi S.p.A, il cui Consiglio di Amministrazione ha in merito convocato l’assemblea straordinaria degli azionisti.

In particolare, secondo quanto recita un comunicato emesso in data odierna dalla società italiana, l’Assemblea Straordinaria degli Azionisti Astaldi S.p.A. è stata convocata in data 24 aprile del 2013, ovverosia quando all’ordine del giorno ci sarà anche l’approvazione del progetto di bilancio al 31 dicembre del 2012.



TITOLO ASTALDI IN RIALZO PER NUOVO CONTRATTO IN ROMANIA

L’aumento di capitale, anche in più tranche, prevede a servizio del prestito obbligazionario equity linked l’emissione di massimo numero 17.598.517 azioni ordinarie Astaldi S.p.A. per un controvalore nominale massimo di euro 35.137.034. Ricordiamo che il controvalore delle obbligazioni equity-linked collocate con successo da Astaldi S.p.A. ammonta a complessivi 130 milioni di euro.

ASTALDI E GRUPPO BUSI SIGLANO ACCORDO

Rispetto ai 115 milioni di euro di obbligazioni equity linked collocate nella prima fase dell’operazione, infatti, altri 15 milioni di euro di titoli sono stati sottoscritti dai joint bookrunners incaricati per l’operazione in virtù dell’esercizio dell’opzione di overallotment che è stata loro concessa. Con le risorse Astaldi S.p.A. mira non solo a finanziare l’attività d’impresa, ma anche a cogliere eventuali opportunità di crescita che si dovessero rivelare in linea con il Piano Industriale 2012-2017 della società quotata in Borsa a Piazza Affari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>