Aumento di capitale Autostrada Torino-Milano

di Redazione Commenta

La proposta di aumento di capitale, attraverso un’offerta in opzione agli azionisti, sarà presentata dal CdA alla prossima Assemblea degli Azionisti.

Un aumento di capitale, da realizzarsi anche in più tranche entro 24 mesi dalla delibera, per un controvalore massimo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, pari a 500 milioni di euro. Questo è quanto proporrà il Consiglio di Amministrazione della società quotata in Borsa a Piazza Affari Autostrada Torino-Milano all’Assemblea degli Azionisti.

L’attribuzione delle deleghe per l’aumento di capitale viene in particolare richiesta dal CdA di Autostrada To-Mi anche per andare a finanziare l’operazione di acquisto dell’intero capitale della società IGLI S.p.A. che a sua volta possiede il 29,96% di Impregilo S.p.A.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

La proposta di aumento di capitale, attraverso un’offerta in opzione agli azionisti, sarà presentata dal CdA all’Assemblea degli Azionisti che, nella stessa riunione, sarà chiamata anche ad esaminare ed approvare il progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011. Autostrada Torino-Milano con una nota ufficiale emessa nella giornata di ieri ha inoltre fatto presente come Argo Finanziaria S.p.A. ed Aurelia S.r.l., azionisti di controllo, abbiano manifestato in merito all’aumento di capitale l’intenzione di andare a sottoscrivere le azioni di nuova emissione di loro spettanza attraverso l’esercizio dei diritti di opzione.

TITOLI AZIONARI ITALIANI CONSIGLIATI DA CITIGROUP

Complessivamente il controvalore dell’operazione di acquisizione dell’intera quota di IGLI S.p.A. è pari a 236,7 milioni e risulta essere in linea con le valutazioni che sono state espresse da Mediobanca che ha operato in qualità di advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>