Mediolanum, utile record nel secondo trimestre 2009

di Stefania Russo 1

Mediolanum ha chiuso il primo semestre del 2009 con risultati più che positivi. La banca, infatti, nel primo trimestre dell'anno ha..

Mediolanum ha chiuso il primo semestre del 2009 con risultati più che positivi. La banca, infatti, nel primo trimestre dell’anno ha registrato un utile netto di 108 milioni di euro, ossia un aumento del 53% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ma quello che ha fatto davvero la differenza, creando un vero e proprio abisso rispetto ai risultati passati, è stato il secondo trimestre dell’anno quando l’utile netto registrato è stato di 91 milioni di euro, ossia un risultato record.

Questi dati sono stati annunciati dal Gruppo attraverso una nota in cui viene sottolineato che il risultato raggiunto nel secondo trimestre è riconducibile soprattutto all’andamento positivo dei mercati finanziari a partire dal mese di aprile e alla raccolta netta che nell’intero semestre tocca i 2.116 milioni.


Per quanto riguarda il mercato italiano, in particolare, l’utile netto è cresciuto del 51% a 111,8 milioni. Le masse amministrate, invece, si sono attestate a 31,35 miliardi, ossia in crescita del 13% dall’inizio dell’anno e del 5% rispetto a giugno 2008. La raccolta netta, invece, è stata di 795 milioni, ossia in aumento del 37%.

Nella nota attraverso la quale sono stati resi noti questi dati, inoltre, è stato specificato che ai fini di questi risultati ha fornito un contributo rilevante il nuovo conto Mediolanum Freedom, lanciato alla fine di marzo e che in soli tre mesi ha consentito una raccolta di 2.880 milioni.

Più in generale la Banca ha registrato un aumento del 2% dei clienti, rispetto a giugno 2008, e un aumento del 4% per quanto riguarda l’apertura di conti correnti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>