Alcatel-Lucent, primo utile dopo 9 trimestri in rosso

di Stefania Russo Commenta

Dopo ben nove trimestri chiusi tutti i rosso il gruppo francese Alcatel-Lucent ha chiuso il secondo trimestre del 2009 con un utile di..

Dopo ben nove trimestri chiusi tutti i rosso il gruppo francese Alcatel-Lucent ha chiuso il secondo trimestre del 2009 con un utile di 14 milioni di euro, anche se il fatturato complessivo ha registrato un calo del 4,8% a 3,9 miliardi di euro.

Nonostante questo, tuttavia, quello conseguito nel secondo trimestre dell’anno è un risultato senza dubbio positivo non solo perchè mostra che la crisi sta iniziando ad allentare la presa anche in questo settore e che i segnali di ripresa iniziano timidamente ad emergere ma soprattutto perchè si tratta di un risultato superiore rispetto alle previsioni degli analisti che per questo secondo trimestre avevano prospettato una perdita di 343 milioni e ricavi di 3,8 miliardi.


Ma ovviamente stiamo parlando di risultati che se estrapolati dal contesto della crisi economica restano comunque negativi. Nel secondo trimestre 2009, infatti, il gruppo ha subito una perdita operativa di 130 milioni di euro, di gran lunga superiore rispetto a quella registrata nello stesso periodo dello scorso anno quando la perdita operativa era stata di 21 milioni. Se si escludono le poste straordinarie la perdita operativa è stata di 62 milioni.


Per quanto riguarda le vendite nel secondo trimestre sono calate del 4,8% a 3,905 miliardi di euro e le prospettive dei prossimi mesi non sono affatto positive visto che il gruppo si aspetta un calo dell’8-12% entro la fine dell’anno.

Nonostante questo Alcatel si è mostrata ottimista in quanto prevede un miglioramento della situzione e, soprattutto, punta ad arrivare vicino al pareggio di bilancio entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>