Trimestrale Royal Bank of Scotland gennaio marzo 2011

di Redazione Commenta

Royal Bank of Scotland ha chiuso il primo trimestre con un negativo di 528 milioni di sterline.

Royal Bank of Scotland ha comunicato i risultati di bilancio relativi al primo trimestre dell’anno.

La perdita della banca britannica nel primo trimestre 2011 è aumentata dai 248 milioni di sterline dello stesso periodo dell’anno scorso sino a quota 528 milioni.

Le previsioni degli analisti erano di 14,5 milioni di sterline di perdita.

L’utile operativo del gruppo è aumentato del 19% a 1,05 miliardi di sterline.

Le rettifiche su crediti sono calate del 27% a 1,95 miliardi.

Hanno pesato molto su RBS i maggiori oneri fiscali, le svalutazioni sul proprio debito e le sofferenze legate alla crisi dell’Irlanda.

Secondo le previsioni formulate da Royal Bank of Scotland, le sofferenze in Irlanda dovrebbero restare alte nel secondo trimestre ma diminuire nella seconda metà dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>