Bilancio Datalogic gennaio settembre 2010

di Redazione Commenta

Nei primi nove mesi dell'anno Datalogic ha registrato una brillante performance, i ricavi hanno infatti registrato una crescita del 29,4% a 291,2 milioni di euro..

Nei primi nove mesi dell’anno Datalogic ha registrato una brillante performance, i ricavi hanno infatti registrato una crescita del 29,4% a 291,2 milioni di euro rispetto ai 225,1 milioni di euro registrati nei primi nove mesi del 2009. Il margine operativo lordo ha registrato un incremento del 257% a 38,8 milioni di euro, rispetto ai 10,9 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, mentre l’Ebitda margin si è attestato al 13,3%.

L’utile netto è salito a 14,5 milioni di euro rispetto alla perdita di 13,9 milioni di euro registrata nei primi nove mesi del 2009 mentre la posizione finanziaria netta consolidata negativa si è attestata a 93,2 milioni, in miglioramento rispetto ai 100,5 milioni di euro del 31 dicembre 2009.

Se si considera solo il terzo trimestre dell’anno, invece, Datalogic ha registrato una crescita del 446% dell’utile netto che si è attestato a 3,2 milioni di euro rispetto ai 0,6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi sono cresciuti del 32,1% a 100,4 milioni di euro rispetto ai 76 milioni del terzo trimestre 2009, L’Ebitda è cresciuto dell’82% a 12,9 milioni di euro dai 7,1 milioni dello stesso periodo dello scorso anno mentre il cash flow operativo generato nel trimestre si è attestato a 20,8 milioni di euro.

Lo scorso mese Datalogic ha approvato il piano industriale 2010-2012 e contestualmente ha fatto sapere che la società conta di distribuire per il 2010 un dividendo “generoso”.

Ieri a Piazza Affari Datalogic ha chiuso con una flessione dello 0,37% a 5,34 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>