Bilancio Diasorin ottobre dicembre 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

I ricavi di Diasorin sono cresciuti del 38,2% a quota 109,3 milioni di euro.

Diasorin ha pubblicato i risultati del bilancio relativi al quarto trimestre del 2010, chiuso con utile netto in aumento del 42,7% rispetto all’anno precedente a 23 milioni di euro, mentre l’utile netto consolidato del gruppo è stato di 90,2 milioni di euro, in rialzo del 28,8% rispetto a dodici mesi prima.

I ricavi di Diasorin sono cresciuti del 38,2% a quota 109,3 milioni di euro. I ricavi dell’intero esercizio 2010 sono ammontati a 404,6 milioni, +33% rispetto al 2009.

Il risultato operativo è cresciuto del 37,5% a 35,9 milioni di euro, nell’intero 2010 è ammontato a 142,9 milioni, in rialzo del 35,5%. Nel trimestre l’Ebitda è aumentato del 37,1% a 42,1 milioni, nell’intero anno a 164,5 milioni.

La trimestrale del gruppo operante nella diagnostica in vitro è stata influenzata da diversi oneri straordinari come i 4,1 milioni per la riorganizzazione del sito produttivo di Dartfort nel Regno Unito e gli 1,6 milioni di spese di consulenza.

La posizione finanziaria netta del gruppo è stata positiva per 33 milioni di euro, mentre la liquidità disponibile è passata da 47,9 a 62,4 milioni.

Per il 2011 Diasorin ora prevede un fatturato di 465-475 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>