Bilancio Elica gennaio dicembre 2011

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Al 31 dicembre del 2011 la posizione finanziaria netta della società presenta un saldo negativo per 68,8 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai -34,9 milioni di euro al 31 dicembre del 2010.

Si è chiuso con risultati moderatamente positivi il 2011 per Elica S.p.A., società quotata in borsa a Piazza Affari e leader nel settore delle cappe da cucina. In accordo con il progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011, approvato dal Consiglio di Amministrazione, Elica S.p.A. ha chiuso l’anno con un aumento dei ricavi del 2,8% a 378,4 milioni di euro a fronte di un Ebitda in crescita dell’1,3% anno su anno a 26,5 milioni di euro.

Bene con una crescita anno su anno a due cifre anche l’Ebit, a 12 milioni di euro al 31 dicembre del 2011 con un incremento del 14,1%, mentre scende anno su anno, anche se moderatamente, il risultato netto di Gruppo da 4,3 milioni a 4,2 milioni di euro.



TARGET PRICE ELICA A 2,15 EURO

Al 31 dicembre del 2011 la posizione finanziaria netta della società presenta un saldo negativo per 68,8 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai -34,9 milioni di euro al 31 dicembre del 2010, ma in miglioramento rispetto ad una posizione finanziaria netta negativa per 77,3 milioni di euro in concomitanza con la chiusura del terzo trimestre fiscale del 2011.

BILANCIO ELICA OTTOBRE DICEMBRE 2010

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, Elica S.p.A. con una nota ha fatto presente d’aver abbassato le stime di crescita per la propria controllata cinese. Questo perché per l’anno in corso in Cina è atteso un calo della domanda nel comparto degli elettrodomestici per effetto delle misure avviate nel 2011 dal Governo di Pechino al fine di prevenire possibili bolle immobiliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>