Bilancio Iwbank 2009

di Redazione Commenta

Utile netto in grande calo...

Sono stati resi noti i risultati per il 2009 di Iwbank, e non sono buoni risultati per l’istituto bancario online con sede a Milano.

Quello che esce dall’approvazione dei dati di bilancio 2009 è un utile netto in grande calo, che è passato dagli 11,5 milioni del 2008 a soli 3,5 milioni di euro, segnando un calo del 69,2%.

E’ stato poi anche approvato dal Consiglio di Amministrazione un dividendo pari a 0,046 euro per azione.

Inoltre le commissioni nette incassate dalla negoziazione sono calate a 35,6 milioni di euro, cioè poco meno rispetto al dato dell’anno precedente, con Iwbank che aveva fatto segnare un valore di 37 milioni.

Sono cresciuti nel 2009 i costi operativi, passati a 59,2 milioni di euro contro i 52 dell’anno prima, a causa soprattutto dell’aumento del personale ed ai maggiori accantonamenti.

La raccolta diretta ha fatto registrare un valore di 1,471 miliardi di euro (+40%) e quella indiretta di 2,467 miliardi di euro (-13,9%). Gli impieghi sono stati pari a 157,4 milioni di euro (+49,6%) mentre il margine di intermediazione è cresciuto dell’1,9% a 74,4 milioni di euro.

Iwbank ha registrato un tier1 al 12,7% e un Total capital ratio del 13,6%. I clienti operativi sono aumentati del 9,5% a 98.572.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>