Bilancio Lufthansa gennaio settembre 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

L'utile operativo di Lufthansa è aumentato del 58% a quota 612 milioni di euro.

Lufthansa, maggiore compagnia aerea della Germania, e sesta compagnia aerea mondiale, ha presentato il bilancio dei primi nove mesi dell’anno, chiusi con un utile netto in aumento rispetto a dodici mesi fa da 31 milioni di euro addirittura a 524 milioni di euro.

Le previsioni degli analisti per l’utile netto erano di molto inferiori, a quota 286 milioni di euro.

Sono stati diversi i fattori che hanno contribuito a questo grande risultati di utile netto per Lufthansa, su tutti la ripresa del traffico nel segmento premium.

A spingere il bilancio del gruppo tedesco però sono stati anche l’aumento della domanda per i servizi cargo ed il taglio dei costi operato dal gruppo.

L’utile operativo di Lufthansa è aumentato del 58% a quota 612 milioni di euro, mentre i ricavi sono cresciuti del 25% a quota 20,2 miliardi di euro.

Le previsioni degli esperti erano di utile operativo fermo a quota 395 milioni di euro e ricavi a 20,15 miliardi di euro. Le stime del gruppo per l’intero esercizio 2010 sono ora ovviamente state riviste al rialzo, con la previsione di superare gli 800 milioni di euro di utile operativo.

La previsione precedente di Lufthansa addirittura era di solamente superare l’utile operativo del 2009, vale a dire 130 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>