Bilancio Time Warner ottobre dicembre 2010

di Redazione Commenta

Time Warner ha chiuso il quarto trimestre 2010 con ricavi in crescita dell'8% a quota 7,8 miliardi di dollari.

Time Warner ha pubblicato il bilancio del quarto trimestre del 2010, chiuso con ricavi in crescita dell’8% a quota 7,8 miliardi di dollari e utile netto in aumento del 22% a 769 milioni di dollari, pari a 68 centesimi di dollaro per azione.

Se si escludono le voci straordinarie l’utile per azione di Time Warner ha ammontato nell’ultimo trimestre del 2010 a quota 67 centesimi di dollaro per azione.

Le previsioni degli analisti erano in media di ricavi a quota 7,5 miliardi di dollari e utile per azione a quota 62 centesimi di dollari.

A spingere al rialzo la trimestrale del colosso dei media americano nel trimestre è stata in particolare la crescita della raccolta pubblicitaria dei suoi canali tv.

Le previsioni per il 2011 di Time Warner parlano di utile per azione adjusted in crescita dell’11-15%.

Inoltre Time Warner ha annunciato che il consiglio di amministrazione ha approvato l’aumento del dividendo dell’11% a 94 centesimi di dollaro per azione, e l’aumento del programma di buy-back, che passa così da 1 miliardo a 5 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>