Primo trimestre fiscale 2010 Air France-KLM

di Alessandro Bombardieri Commenta

Air France-KLM ha chiuso il primo trimestre fiscale con un utile netto di 736 milioni di euro.

Air France-KLM ha chiuso il primo trimestre fiscale, terminato il 30 giugno scorso, con un utile netto di 736 milioni di euro, tornando così all’utile in una trimestrale dopo quasi due anni di continue perdite.

Era infatti dal secondo trimestre dell’esercizio 2008-2009 che il gruppo franco-olandese non chiudeva in positivo.

Anzi, sono addirittura state battute e di molto le previsioni degli analisti, che avevano parlato di un utile di 405 milioni di euro.

A spingere Air France-KLM è stata la ripresa del traffico aereo oltre alla vendita della sua partecipazione in Amadeus.

La perdita operativa del gruppo è scesa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, da 496 milioni di euro a 132 milioni di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 10,7%, a quota 5,72 miliardi di euro.

Le previsioni degli analisti erano di 277 milioni di euro di perdita operativa e 5,45 miliardi di ricavi.

Tuttavia, nonostante l’ottimo risultato del trimestre, Air France-KLM si dice molto cauta per la seconda metà dell’anno, soprattutto a causa dell’incertezza sulle condizioni dell’economia e sui prezzi del carburante.

La società si aspetta il ritorno al break-even su base operativa per l’esercizio in corso, esclusa la copertura sul carburante e l’impatto dell’eruzione del vulcano islandese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>