Riduzione debito Tiscali agosto 2010

di Redazione Commenta

Ad agosto 2010 Tiscali ha registrato un calo del debito a 205,4 milioni di euro dai 209,3 milioni di euro di luglio, un risultato conseguito..

Ad agosto 2010 Tiscali ha registrato un calo del debito a 205,4 milioni di euro dai 209,3 milioni di euro di luglio, un risultato conseguito soprattutto grazie all’inclusione del vendor loan di TiNet per 5,1 milioni derivante dell’accordo di cessione sottoscritto a settembre.

Nel periodo in esame il free cahs flow, calcolato al netto degli eventi non-ricorrenti, è stato negativo per 0,9 milioni, mentre gli scaduti commerciali sono cresciuti di 2,5 milioni da 40 a 42,5 milioni di euro.


Se si considerano gli stessi dati calcolati dall’inizio dell’anno, invece, emerge un miglioramento della posizione finanziaria netta a 19,4 milioni, riconducibile in larga parte ai proventi derivanti dall’incasso dell’escrow account e dall’impatto della cessione di TiNet. Il free cash flow è risultato in rosso per 7,6 milioni e i debiti commerciali scaduti hanno registrato un calo di 7,3 milioni.

La situazione, inoltre, dovrebbe ulteriormente migliorare nel corso dei prossimi mesi visto che Tiscali incasserà 9,4 milioni entro la fine del quarto trimestre dell’anno, ossia al termine della cessione di TiNet a Neutral Tandem da parte di BS, a cui Tiscali ha venduto TiNet a maggio dello scorso anno. Altri 1,1 milioni, inoltre, saranno incassati dalla società sarda entro i prossimi due anni.

Al momento a Piazza Affari il titolo registra una crescita dello 0,79% a 0,1017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>