Trimestrale eBay luglio settembre 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Nel terzo trimestre dell'anno, eBay ha fatto registrare ricavi in aumento dell'1% a quota 2,25 miliardi di dollari.

eBay, leader delle aste online, dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq, ha reso noto la trimestrale relativa al periodo luglio – settembre 2010.

Nel terzo trimestre dell’anno, eBay ha fatto registrare ricavi in aumento dell’1% a quota 2,25 miliardi di dollari, ed un utile netto in crescita del 22% a quota 432 milioni di dollari, cioè 33 centesimi per azione.

Se si escludono le voci straordinarie, eBay ha un utile pari a 40 centesimi di dollaro per azione nel terzo trimestre.

Le previsioni degli analisti erano in media di ricavi a quota 2,18 miliardi di dollari e utile per azione di 37 centesimi di dollaro. Nel trimestre eBay ha potuto beneficiare della grande crescita di Paypal, il servizio usato per effettuare pagamenti sicuri online, e del taglio dei costi.

Solamente il business dei pagamenti di eBay ha generato ricavi in aumento del 22% a quota 838 milioni di dollari, mentre i ricavi di Marketplace, la divisione principale del gruppo, sono cresciuti del 3% a quota 1,41 miliardi di dollari.

eBay prevede per il trimestre in corso un utile adjusted di 0,45 – 0,48 dollari per azione e ricavi di 2,39 – 2,49 miliardi di dollari, mentre le previsioni precedenti degli analisti erano di 0,44 dollari per azione e ricavi di 2,40 miliardi di dollari.

Nel dopo borsa al Nasdaq, eBay ha guadagnato addirittura il 7,13% dopo la pubblicazione della trimestrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>