Trimestrale Stm aprile giugno 2010

di Redazione Commenta

Nel Q2 2010 STM ha generato un utile di 356 milioni di dollari.

STMicroelectronics, più semplicemente conosciuta come STM, ha presentato i conti del secondo trimestre 2010, in seguito alla chiusura delle contrattazioni a Wall Street.

Nel Q2 2010 STM ha generato un utile di 356 milioni di dollari, equivalenti a 39 centesimi per azione.

Se si escludono le voci straordinarie, l’utile per azione del gruppo è stato di 18 centesimi di dollaro per azione.

Sono aumentati anche i ricavi, a quota 2,53 miliardi di dollari, del 27%. Le previsioni degli analisti erano in media di un utile per azione pari a 15 centesimi di dollari e di ricavi per 2,52 miliardi di dollari.

Stm, il primo produttore europeo di semiconduttori, ha visto una crescita in tutte le regioni ed in tutti i settori del mercato, tranne solo quello delle telecomunicazioni.

Il margine lordo di Stm è cresciuto dal 37,7% al 38,3%, grazie soprattutto al maggiore utilizzo della sua capacità produttiva.

Per il trimestre in corso Stm si attende una crescita dei ricavi compresa tra il 2 ed il 7%, con ricavi previsti a quota 2,56 – 2,68 miliardi di dollari, mentre le previsioni degli analisti sono di 2,63 miliardi.

Infine, Stm prevede un miglioramento del 38,8% del margine lordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>