Utili positivi per Cairo dopo l’acquisizione di La7

by Redazione Commenta

Ricavi lordi consolidati per Cairo, ricavi che sono stati portati avanti per i primi nove mesi del 2013 con per un totale di 201 milioni. Una cifra considerevole a al di poco sotto quella del 2012. Infatti, nei primi nove mesi del 2012 i ricavi netti di Cairo erano stati di 232,9 milioni, una differenza, tra il 2012 e il 2013, sempre nello stesso periodo di tempo, di 31.9 milioni. Per quanto riguarda gli utili netti va tenuta in considerazione l’acquisto che Cairo ha fatto lo scorso 30 aprile.

Durante il 30 aprile 2013, Cairo ha acquistato la rete televisiva di La7. Quindi, quanto si tiene conto dei ricavi netti dei primi nove mesi del 2013, ricavi che ammontano appunto a 201 milioni, bisogna anche considerare l’acquisto di La7. La redditività è stata di 17,7 milioni con un risultato netto di 12,9 milioni, 12,9 milioni che vanno contro i 23,5 milioni e i 13,3 milioni che si sono registrati nell’anno precedente. Con questi dati si evidenzia che La7 è praticamente in pareggio, un pareggio che si registra a livello di margine operativo lordo.

La nota ufficiale che Cairo ha rilasciato ha sottolineato questa situazione:

“Includendo anche i proventi e oneri non ricorrenti legati all’acquisizione di La7 l’ebitda è stato di 15,8 milioni e il risultato netto di 60,9 milioni, quest’ultimo per effetto del provento non ricorrente associato all’acquisizione di La7, pari a 49,9 milioni”.

La notizia degli utili di Cairo, dopo l’acquisto di La7 nello scorso aprile, incoraggia i mercati, mercati che hanno visto una settimana difficile per Telecom Italia da BBB- a BB+ e Il nuovo piano industriale non convince Air France.

Photo Credits - https://www.facebook.com/la7fb?fref=ts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>