Ansaldo STS si aggiudica nuove commesse in Turchia

di Redazione Commenta

La Ansaldo STS fornirà sistemi di automazione, di telecomunicazioni e di segnalamento.

Nuovi contratti in Turchia ed anche negli Emirati Arabi Uniti per un controvalore complessivo pari a 102 milioni di euro. Ad aggiudicarseli è stata una società di Finmeccanica, la Ansaldo STS quotata in Borsa a Piazza Affari, nel precisare come le nuove commesse riguardino la fornitura di sistemi di segnalamento. Nel dettaglio, in Turchia i nuovi accordi sono quelli con la Salini-GCFKolin, una joint venture italo/turca, e con la Hyundai-Rotem.

Nel primo caso la Ansaldo STS fornirà sistemi di automazione, di segnalamento e di telecomunicazioni per una tratta della Ankara-Istanbul, linea ferroviaria ad alta velocità. Attraverso la Hyundai-Rotem, invece, Ansaldo STS fornirà sistemi di segnalamento a bordo di ottanta locomotive delle Ferrovie Turche nell’ambito dei piani di ammodernamento del parco treni.



ANSALDO STS E FINMECCANICA IN RIALZO PER NUOVO CONTRATTO HAWAII

Negli Emirati Arabi Uniti, sempre per le ferrovie, Ansaldo STS ha invece conquistato una commessa da Saipem-Tecnimont-Dodsal, una joint venture italo/indiana. In questo caso il contratto prevede che Ansaldo STS fornisca per una linea ferroviaria lunga all’incirca 260 chilometri sistemi di automazione, di segnalamento e di telecomunicazioni per controllare e gestire il traffico passeggeri e quello delle merci. I lavori saranno realizzati nell’arco di 36 mesi suddivisi in due fasi: la prima fase durerà 24 mesi, e la seconda i restanti 12 mesi.

BILANCIO ANSALDO STS GENNAIO SETTEMBRE 2011

Secondo quanto messo in risalto da Ansaldo STS con una nota, la nuova commessa negli Emirati Arabi Uniti conferma per la società italiana quella che è l’intenzione di assumere una posizione di leadership nel mercato anche in Paesi importanti come quelli mediorientali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>