Datalogic ottiene finanziamenti regionali

di Redazione Commenta

Il Chief Technology Officer del Gruppo Datalogic S.p.A., Giancarlo Micheletti, ha sottolineato come la visione artificiale rappresenti per l’azienda la nuova frontiera.

Finanziamenti per 1 milione di euro. Ad ottenerli dalla Regione Emilia-Romagna è stata la società quotata in Borsa a Piazza Affari Datalogic S.p.A. con la finalità di portare avanti attività e studi per la ricerca e lo sviluppo nel settore della cosiddetta “visione artificiale”.

Per ottenere i finanziamenti Datalogic ha partecipato con successo al Bando, dal titolo “Ricerca, innovazione e crescita”, indetto proprio dalla Regione che ha scelto la società quotata in Borsa a Piazza Affari sia per la qualità del progetto, avente caratteristiche innovative, sia per aver scelto di coinvolgere partner come l’Università di Bologna.



DATALOGIC CEDE DUE MILIONI DI AZIONI PROPRIE

Il Chief Technology Officer del Gruppo Datalogic S.p.A., Giancarlo Micheletti, ha sottolineato come la visione artificiale rappresenti per l’azienda la nuova frontiera nel permettere alle macchine automatiche di poter lavorare in maniera veloce e flessibile. Con oltre mille brevetti registrati in tutto il mondo, Datalogic costruisce il suo successo proprio investendo in ricerca e sviluppo.

ACQUISTO AZIONI DATALOGIC CONSIGLIATO DA BANCA IMI

Mediamente ogni anno in R&D Datalogic S.p.A. investe il 7% del proprio fatturato. I brevetti, inoltre, vengono acquisiti dalla società quotata in Borsa a Piazza Affari anche attraverso la crescita per linee esterne con acquisizioni come quelle delle società statunitensi PPT Vision e Evolution Robotics Retail specializzate rispettivamente nella machine vision e nella visual pattern recognition. I settori in cui opera Datalogic S.p.A. spaziano dai codici a barre ai sistemi di visione e, in generale, all’identificazione automatica attraverso l’adozione di tecnologie innovative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>