Dividendo Interpump 2012 esercizio 2011

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Interpump ha comunicato che proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo...

Il Consiglio di amministrazione di Interpump ha comunicato che proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo pari a 0,12 euro per azione.

L’annuncio è stato dato contestualmente alla diffusione dei dati preliminari relativi all’esercizio 2011, archiviato con ricavi in crescita del 16,1% a 493,3 milioni di euro rispetto ai 424,9 milioni realizzati nel 2010.

INTERPUMP GROUP COMPRA LA BRASILIANA TAKARADA

Il margine operativo lordo è aumentato del 28,2% a 74,1 milioni rispetto ai 95 milioni di euro realizzati nel corso del precedente esercizio, con conseguente crescita della marginalità dal 17,4% al 19,3%. In aumento anche l’utile netto, che è passato a 42,6 milioni di euro dai 27,4 milioni del 2010. L’utile per azione si è quindi attestato a 0,439 euro.

FATTURATO INTERPUMP 2011 CRESCE A DUE CIFRE

Al 31 dicembre 2011 l’indebitamento netto del gruppo ha registrato una leggera crescita passando a 127 milioni di euro rispetto ai 126,1 milioni registrati ad inizio anno.

Per quanto riguarda le diverse aree geografiche, invece, l’Europa, che rappresenta il 44% delle vendite totali, ha registrato una crescita del 16,2%,; il Nord America, che rappresenta il 33% delle vendite complessive, ha registrato una crescita del 20,5%, mentre la restante parte del mondo (23%) ha fatto registrare un incremento del 18,3%.

A Piazza Affari il titolo beneficia dei risultati registrati nel corso dell’esercizio 2011, nel pomeriggio registra infatti un guadagno dello 0,78% a 5,82 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>