Eems prepara nuovo piano industriale

di Redazione Commenta

In particolare, il nuovo piano finanziario allo studio ha come finalità quello di andare a definire per la EEMS Italia S.p.A. quella che è la sua esposizione debitoria verso le banche.

E’ attualmente allo studio un nuovo piano industriale per la EEMS S.p.A.. A darne notizia in data odierna, mercoledì 16 gennaio del 2013, è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari con un comunicato ufficiale che fa seguito sia a quello del 4 gennaio scorso, sia alle ultime notizie pubblicate dalla stampa.

In particolare, il nuovo piano industriale in fase di studio ha come particolare finalità quella di andare a definire per la società EEMS Italia S.p.A. quella che è la sua esposizione debitoria verso le banche. E proprio agli istituti di credito, con i quali già la società ha avviato in via preliminare degli incontri, che EEMS S.p.A. andrà a proporre il nuovo piano industriale.


AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Ricordiamo che il 4 gennaio scorso la società ha reso noto d’aver perfezionato tra le controllate cinesi un’operazione che, attraverso delle cessioni di attività, rientra tra gli obiettivi di ristrutturazione della posizione debitoria di EMMS Italia. Il tutto a fronte di un contesto di mercato caratterizzato, specie per il settore dei semiconduttori, da incertezze e dal persistere di una situazione macroeconomica che è recessiva.

PREVISIONI DIVIDENDI 2012

I tempi di incasso per le cessioni non hanno permesso alla società quotata in Borsa a Piazza Affari, alla fine dello scorso anno, di pagare la rata di rimborso del contratto di finanziamento stipulato con un pool di banche. Ragion per cui, come sopra indicato, la società ha allo studio ora la messa a punto di un nuovo piano industriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>