Enel Green Power dati preliminari esercizio 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Fatturato ed Ebitda in crescita a fronte di un aumento dell’indebitamento finanziario netto anno su anno del 14,6%. E’ questa la fotografia dei dati preliminari dell’esercizio 2012 di Enel Green Power S.p.A., società leader in Italia ed all’estero nel settore delle energie rinnovabili.

Nel dettaglio, in accordo con un comunicato ufficiale emesso dalla società quotata in Borsa a Piazza Affari, i ricavi totali 2012 sono aumentati dell’8% passando anno su anno dai 2,5 miliardi di euro al 31 dicembre del 2011 ai 2,7 miliardi di euro al 31 dicembre scorso. Bene anche l’Ebitda cresciuto del 6,3% anno su anno da 1,6 a 1,7 miliardi di euro, mentre l’indebitamento finanziario netto è passato da 4,1 a 4,7 miliardi di euro.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

A livello operativo Enel Green Power ha riportato nel 2012 un incremento del 13% della capacità installata netta per effetto, in prevalenza, della crescita nel settore eolico. Trattasi nello specifico di 8,0 GW così suddivisi: il 33% da idroelettrico, il 54% da eolico, il 10% da fonte geotermica, il 2% dal solare ed il restante 1% da altre tecnologie, rappresentate in prevalenza da impianti a biomassa e cogenerazione.

AZIENDE SCALABILI DI PIAZZA AFFARI

L’aumento della capacità installata netta ha portato ad un incremento del 12% della produzione di energia elettrica che si è attestata nel 2012 a 25,1 TWh, e che risulta essere così suddivisa: 9,9 TWh da idroelettrico per una percentuale pari al 39%; 9,0 TWh da eolico per una percentuale sul totale pari al 36%; 5,5 TWh da geotermico per una percentuale pari al 22%; 0,5 TWh da biomassa e cogenerazione per una percentuale pari al 2%, e l’1% per 0,5 TWh di energia elettrica da fonte solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>