Enel Green Power eps +14% nel 2012-2015

di ND82 Commenta

Stamattina a Piazza Affari il titolo Enel Green Power è il migliore del listino azionario FTSE MIB. Le azioni della società attiva nel settore delle energie rinnovabili evidenziano un guadagno del 2,45% a 1,545 euro

 Stamattina a Piazza Affari il titolo Enel Green Power è il migliore del listino azionario FTSE MIB. Le azioni della società attiva nel settore delle energie rinnovabili evidenziano un guadagno del 2,45% a 1,545 euro. I prezzi hanno toccato un nuovo massimo annuale a 1,555 euro. A favorire il titolo alla borsa di Milano è il report odierno di Société Générale, che ha avviato la copertura sul titolo con una raccomandazione “buy”, ovvero acquistare le azioni. Il target price indicato dalla banca transalpina è di 1,77 euro.

Rispetto ai valori correnti, la banca francese ritiene che il titolo sia sottovalutato del 15% circa. SocGen ha una view molto positiva sul titolo, grazie ai margini di upside in borsa e al forte profilo di crescita del gruppo. Gli esperti della banca francese si aspettano un utile per azione in crescita del 14% annuo nel periodo 2012-2015. Secondo SocGen il tasso medio annuo composto di crescita dell’eps sarà favorito dal piano di investimento e dal taglio dei costi.

ENEL GP RAFFORZA CRESCITA IN SPAGNA

Société Générale stima un eps rettificato pari a 0,092 euro nel 2013, in crescita da 0,084 euro atteso per lo scorso anno. Nel 2014 SocGen stima un eps a 0,11 euro. SocGen, nonostante l’importante piano di investimenti da qui al 2016, si aspetta un calo del rapporto debito netto/ebitda dalle 3 volte del 2011 a 2,1 volte entro il 2016.

ENEL GP RAFFORZA PRESENZA IN MESSICO

Gli analisti di SocGen evidenziano come il piano di investimenti di Enel Green Power sia supportato da una solida struttura finanziaria, che porta la banca a preferirlo ai competitor. Per il 2012 SocGen stima un rialzo dei ricavi a 2,62 miliardi di euro dai 2,53 miliardi del 2011. L’ebitda 2012 è atteso in miglioramento a 1,616 miliardi di euro da 1,583 miliardi del 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>