Finmeccanica smentisce cessione DRS Technology

di Redazione Commenta

Gli ultimi mesi non sono stati affatto facili per Finmeccanica, soprattutto a causa del nuovo rallentamento economico che ha portato i governi...

Gli ultimi mesi non sono stati affatto facili per Finmeccanica, soprattutto a causa del nuovo rallentamento economico che ha portato i governi di alcuni dei paesi che sono tra i suoi principali clienti a tagliare i costi della difesa per fronteggiare la situazione di crisi.

Basti pensare che nel corso degli ultimi mesi il titolo Finmeccanica in Borsa ha raggiunto i livelli minimi degli ultimi tredici anni, un calo su cui hanno influito anche i disordini in Libia e le vicende giudiziarie che hanno coinvolto alcuni membri del management.

FINMECCANICA VENDE ANSALDO STS E ANSALDO BREDA


Stamane, tuttavia, il titolo Finmeccanica ha registrato un forte rialzo sulla scia di alcune notizie circolate nel corso delle ultime ore. La prima di queste riguarda la decisione della Commissione UE di scongelare gli investimenti libici in Europa, una decisione che ha influito positivamente sul titolo della società italiana alla luce del fatto che la Libyan Investment Authority detiene il 2% di Finmeccanica.

FINEMCCANICA NESSUNA MODIFICA AI CONTRATTI IN LIBIA

Hanno inoltre influito positivamente sul titolo Finmeccanica anche le indiscrezioni di stampa circolate nel corso delle ultime ore, secondo cui il colosso francese EADS sarebbe pronto a rafforzare la propria presenza sul mercato statunitense mediante acquisizioni per complessivi 5 miliardi. Tra i potenziali obiettivi del gruppo francese ci sarebbe anche DRS Technology, il gruppo americano acquisito da Finmeccanica nel 2008, anche se che l’azienda guidata da Pier Francesco Guarguaglini ha fatto sapere di non avere alcune intenzione di cedere DRS.

Infine, è a favore di Finmeccanica anche la notizia pubblicata dal Financial Times, secondo cui il Giappone starebbe seriamente valutando la possibilità di scegliere per la propria aviazione militare l’Eurofighter Typhoon, consorzio di cui Finmeccanica fa parte attraverso le sue controllate Alenia Aeronautica e Selex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>