Titolo Campari bocciato da Goldman Sachs

di Redazione Commenta

Goldman Sachs ha abbassato il rating di Campari a sell.

Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari al mondo, ha bocciato il titolo Campari, abbassando il rating da neutral a sell e mettendo il titolo all’interno della lista dei titoli di società europee da vendere, la Pan-Europe Sell List.

Goldman ha inoltre abbassato il target price su Campari portandolo da 5,60 a 5,10 euro per azione. Ieri a Piazza Affari al termine della seduta Campari ha chiuso in calo dell’1,73% a quota 5,405 euro per azione.

Secondo quanto affermano gli analisti della banca d’affari americana, gli attuali livelli di valutazione non rappresentano le reali opportunità di crescita. Tra le società europee quotate del settore, Campari ha il punteggio di posizionamento inferiore. Secondo Goldman Sachs questo conferma la debolezza del titolo.

Campari opera in settori frammentati e ha poche opportunità di crescere dal momento che vende per il 60% in Europa e solamente per il 18% nei paesi emergenti. Campari pubblicherà i risultati del trimestre il prossimo 14 novembre, gli analisti si aspettano un calo rispetto al primo semestre, in cui l’azienda aveva potuto beneficiare del grande successo di Aperol in Germania e Austria.

CAMPARI ACQUISIZIONE SAGATIBA

Banca Imi in controtendenza ha alzato proprio ieri il target price di Campari da 4,5 euro a 5,6 euro per azione, confermando il rating hold. A fine agosto anche JP Morgan aveva alzato il rating di Campari da underweight a neutral e il target price da 4,8 euro a 5,5 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>