Titolo Gemina in calo dopo downgrade di Moody’s su Adr

di Redazione Commenta

Gemina ha perso oltre il 6% in Borsa...

Il titolo Gemina nella giornata di venerdì ha perso a Piazza Affari il 6,25% a quota 0,608 euro per azione, come conseguenza del downgrade della controllata Adr (Aeroporti di Roma).

Moody’s ha tagliato il rating sul debito di Adr da Ba2 a Ba1, sottolineando che non sono esclusi nuovi declassamenti. Il taglio del rating è dovuto all’aumento del rischio legato al profilo finanziario di Adr, per colpa dei ritardi nel portare a termine il nuovo quadro regolatorio e per gli aumenti tariffari.


Moody’ ha visto comunque qualche progresso almeno sul quadro tariffario, soprattutto legati all’inizio dei colloqui con l’Enac (Ente Nazionale dell’Aviazione Civile) sul piano di investimenti 2012-2044. Però il quadro regolatorio definitivo non esiste ancora e ci vorrà ancora diverso tempo, in quanto necessita anche dell’approvazione da parte di importanti autorità politiche.

MOODY’S UNICREDIT

Come affermato da Moody’s tutti questi ritardi proveranno le capacità di Adr di ripagare il debito, di cui una parte sta arrivando a scadenza. L’agenzia ha anche espresso preoccupazione sull’avvicinarsi della scadenza del bond Romulus di 500 milioni di euro emesso nel 2003, prevista per il febbraio 2013.

Gemina ha confermato la necessità di una veloce conclusione dell’iter approvativo del contratto di programma, per poter implementare un piano di sviluppo infrastrutturale, superare i limiti di capacità e permettere ad Adr di avere un quadro regolatorio stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>