Fairchild, titolo in auge a Wall Street

di Carlo Valuta Commenta

Più 6,25% dopo le voci su una nuova offerta.

Il titolo Fairchild Semiconductor International vola del 6,25% a quota 20,74 dollari al Nasdaq dopo che la società ha comunicato di aver ricevuto un’offerta non sollecitata per l’acquisizione di tutte le sue azioni in circolazione al prezzo di 21,7 dollari in contanti, oltre i 20 dollari per azione sempre cash messi sul piatto lo scorso 18 novembre da On Semiconductor Corporation e l’11% in più rispetto al prezzo di chiusura di ieri a 19,53 dollari.

Non è trapelato il nome dell’acquirente. Ma il consiglio di amministrazione di Fairchild, in collaborazione con i propri consulenti Goldman Sachs per gli aspetti finanziari e Wachtell, Lipton, Rosen & Katz per quelli legali, ha già fatto sapere che “esaminerà attentamente e prenderà in considerazione la proposta” che valorizza il produttore di semiconduttori 2,46 miliardi di dollari (2,2 miliardi di dollari la capitalizzazione di mercato attuale).

L’azienda ha, comunque, precisato di restare soggetta all’accordo di merger siglato con una controllata di On Semiconductor Corporation e che il cda per il momento non ha cambiato la sua raccomandazione a sostegno di questo stesso merger. Fairchild, su cui peraltro avevano messo gli occhi nomi di punta come Infineon e STM, commercializza migliaia di componenti utilizzate in automobili, smartphone, elettrodomestici e altri prodotti di consumo.

Ma al contrario di concorrenti come Intel che preferiscono realizzare costosissime fabbriche per la produzione di microprocessori sempre più avanzati e quindi con prezzi elevati, Fairchild sfrutta vecchie linee produttive per prodotti low-cost.

Tuttavia la società di San Jose, in California, ha pagato negli ultimi trimestri le conseguenze del rallentamento della domanda proveniente dai clienti del settore delle telecomunicazioni, della telefonia mobile e degli elettrodomestici. L’anno scorso Fairchild ha reagito con il taglio di posti di lavoro e di alcuni impianti produttivi. Poi la decisione di vendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>