Rating Renault tagliato da Morgan Stanley

di Stefania Russo 1

All'indomani della pubblicazione dei dati di bilancio Renault 2010, Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sulla quotazione della casa..

All’indomani della pubblicazione dei dati di bilancio Renault 2010, Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sulla quotazione della casa automobilistica francese portandolo da “overweight” a “underweight”, alzando al contempo il target sul prezzo da 50 a 53 euro.

La banca d’affari ha motivato la sua decisione spiegando che a suo avviso il nuovo piano strategico presentato da Renault appare piuttosto efficace ma allo stesso tempo presenta dei rischi piuttosto elevati.


Tra questi Morgan Stanley ha citato la totale assenza di nuovi prodotti nel corso del 2011, una scelta che potrebbe incidere notevolmente sul piano concorrenziale, a cui si aggiunge una crescita della pressione sui prezzi in tutto il mercato. Questo, dunque, ha portato il broker a ritenere che ci sono davvero pochi motivi per mantenere il titolo in portafoglio, se proprio si vuol puntare sul comparto auto il consiglio è quello di preferire la rivale Peugeot.

La valutazione negativa arrivata da Morgan Stanley ha inciso negativamente sull’andamento della quotazione alla Borsa di Parigi, dove il titolo Renault segna intorno alle 14:00 una perdita di oltre due punti percentuali a 45,945 euro. A Piazza Affari, invece, Renault cede oltre tre punti percentuali a 45,7 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>