Bilancio e dividendo Indesit 2010

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari il titolo Indesit segna intorno alle 14:30 un rialzo di oltre quattro punti percentuali a quota 8, 45 euro. A spingere in alto..

A Piazza Affari il titolo Indesit segna intorno alle 14:30 un rialzo di oltre quattro punti percentuali a quota 8,45 euro. A spingere in alto la quotazione è stata la pubblicazione dei dati relativi sia al quarto trimestre 2010 che all’intero anno.

Il gruppo, in particolare, ha archiviato l’ultimo trimestre 2010 con ricavi in crescita del 16% a 810,9 milioni, un risultato che supera i 771 milioni previsti in media dal consenso. Se si considera l’intero anno, invece, i ricavi hanno raggiunto quota 2.879,2 milioni di euro, ossia un risultato in crescita del 10,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e leggermente inferiore rispetto ai 2.839 milioni previsti dal consenso a 2.839 milioni.


Nel trimestre il margine operativo si è attestato a 53 milioni di euro dai 52,8 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente e contro 49 milioni di euro previsti dal consenso. Nell’intero esercizio, invece, il margine operativo si è è portato a 183,8 milioni di euro, contro i 180 milioni delle previsioni.

L’utile netto nel quarto trimestre si è attestato a 21,9 milioni di euro, in calo dai 27,6 milioni dello stesso periodo del 2009, mentre nel corso dell’intero anno ha raggiunto quota 89,7 milioni, in crescita rispetto ai 34,5 milioni del 2009. Al 31 dicembre 2010 l’indebitamento finanziario netto è sceso a 178,9 milioni di euro dai 290,2 milioni di fine 2009.

Alla luce dei risultati realizzati nel corso del 2010, il consiglio di amministrazione di Indesit ha fatto sapere che intende proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,30 euro per azione ordinaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>