Titolo Autogrill sale dopo accordo aeroporto di Miami

di Gianni Puglisi Commenta

Autogrill ha siglato un nuovo contratto che gli consentirà di gestire i servizi di ristorazione all’interno dell’aeroporto internazionale di Miami..

Autogrill ha siglato un nuovo contratto che gli consentirà di gestire i servizi di ristorazione all’interno dell’aeroporto internazionale di Miami. Il contratto, in particolare, prevede che per i prossimi otto anni venga affidata ad Autogrill la gestione di 4 nuovi punti vendita che, in base alle stime, nel periodo relativo alla durata del contratto dovrebbbero essere in grado di generare un fatturato superiore a 100 milioni di dollari.

La notiza ha fatto schizzare in alto il titolo in Borsa, a Piazza Affari Autogrill S.p.A. registra infatti una crescita del 4,71% a 8,67.


La conclusione dell’accordo, quindi, è stata accolta in maniera positiva dai mercati e dagli esperti, ad esempio gli analisti di Centrosim hanno sottolineato come l’accordo, nonostante abbia un impatto economico limitato, sia capace di confermare ancora una volta la voglia e la capacità del gruppo di espandere i proprio portafoglio di contratti e collaborazioni.

Dello stesso parere anche gli analisti di analisti di Intermonte, secondo cui questo contratto non solo rafforza la partnership con il gestore areoportuale, con cui Autogrill opera dal 1988, ma mette anche in evidenza le sinergie a cui i due settori business del gruppo sono in capaci di dar vita.

Nel frattempo per Autogrill arrivano buone notizie anche dalla Spagna, secondo alcune stime pare che nell’anno in corso il traffico aereo registrerà una crescita del 2,2%, rispetto al calo dell’8,1% del 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>