Datalogic cede due milioni di azioni proprie

di Lucia Guglielmi Commenta

Una procedura cosiddetta di Accelerated Bookbuilding. E’ quella che ha avviato Datalogic, società quotata in Borsa a Piazza Affari, e leader al mondo nel settore dei lettori di codici a barre, su un totale di numero 2.000.000 di azioni proprie.

Una procedura cosiddetta di Accelerated Bookbuilding. E’ quella che ha avviato Datalogic, società quotata in Borsa a Piazza Affari, e leader al mondo nel settore dei lettori di codici a barre, su un totale di numero 2.000.000 di azioni proprie, corrispondenti al 3,4% del capitale sociale.

Il collocamento di azioni è diretto da Intermonte SIM in qualità di Joint Lead Manager, e da Banca IMI S.p.A., Gruppo Intesa Sanpaolo, in qualità di Sole Bookrunner e Global Coordinator, ed è riservato agli investitori istituzionali.



DATALOGIC APPROVATO PIANO INDUSTRIALE 2011-2013

La cessione di azioni Datalogic avviene a fronte del possesso, alla data di ieri, mercoledì 19 ottobre del 2011, da parte della società quotata in Borsa a Piazza Affari, di numero 4.696.298 azioni proprie; sulla quota restante di azioni proprie che non saranno collocate Datalogic S.p.A. assumerà un impegno di cosiddetto lock up che avrà una durata pari a 180 giorni dalla decorrenza della chiusura della procedura di Accelerated Bookbuilding.

BILANCIO DATALOGIC 2010

Quotata sul segmento Star organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., Datalogic nei giorni scorsi ha alzato il velo anche sui dati preliminari del terzo trimestre del 2011, che individuano per la società il miglior trimestre di sempre con una crescita dei ricavi del 7% a 107 milioni di euro rispetto al periodo luglio-settembre del 2010; inoltre, nei primi nove mesi dell’anno, allo stesso modo, il giro d’affari di Datalogic, attestandosi a 317 milioni di euro, è cresciuto anno su anno del 9%. Le divisioni operative con la crescita più sostenuta nel periodo sono state la Divisione Automation e la Divisione Scanning.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>