Conto Affari e Conti Affari Light di MPS

di Gianni Puglisi Commenta

Le esigenze delle singole persone possono variare non solo in base ai bisogni personali anche in base al mestiere che si svolge. E' per..

Le esigenze delle singole persone possono variare non solo in base ai bisogni personali anche in base al mestiere che si svolge. E’ per questo, quindi, che Monte di Paschi di Siena presenta tra le sue offerte anche Conto Affari e Conto Affari Light, due conti correnti dedicati ai liberi professionisti.

Conto Affari Light, in particolare, è adatto a tutti coloro hanno esigenze medio-basse di utilizzo del proprio conto corrente mentre Conto Affari è adatto a tutti coloro che utilizzano il proprio conto corrente in maniera piuttosto elevata.


Conto Affari Light ha un canone mensile di 8 euro che comprende 100 operazioni annue, domiciliazione utenze, carta di credito business, servizio Paschi Avvisa, servizio Paschihome o PaschiInAzienda, Servizi SINT Linea Base, sconti e agevolazioni su finanziamenti leasing e factoring. Le operazioni che superano le 100 annue gratuite hanno un costo di 1 euro.


Conto Affari, invece, ha un canone mensile di 35 euro che comprende operazioni gratuite in numero illimitato, domiciliazione utenze, carta di credito business, Paschi Avvisa, Polizza legata al conto corrente, pos, servizio Paschihome o PaschiinAzienda, Servizi SINT Linea Base e Linea Oro.

Per i nuovi clienti che sceglieranno di attivare uno di questi due conti è in atto una promozione che prevede sei mesi di canone gratis a partire dall’attivazione del conto. Tutti coloro che sceglieranno di sottoscrivere uno di questi due conti correnti, inoltre, avranno la possibilità di aprire, per le proprie esigenze personali e non lavorative, il conto corrente Identikit che sarà gratis per due anni.

Conto Affari e Conto Affari Light può essere aperto presso una qualunque filiale Monte dei Paschi di Siena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>