Acconto dividendo 2012 Mediolanum

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Molto bene Banca Mediolanum che al 30 settembre del 2012 ha superato il milione di clienti, 1.047.000 per l’esattezza.

Una cedola unitaria pari a 0,10 euro per azione sull’esercizio 2012. E’ questo l’acconto sul dividendo deliberato da Mediolanum S.p.A. a seguito dell’esame e dell’approvazione dei risultati dei primi nove mesi del 2012 da parte del Consiglio di Amministrazione.

Il CdA ha fissato per il 22 novembre la data di pagamento dell’acconto sul dividendo con stacco della cedola, la numero 25, in data lunedì 19 novembre del 2012. Questo dopo che Mediolanum S.p.A. ha archiviato i primi nove mesi del 2012 con una forte crescita dell’utile anno su anno, +380% a 291,5 milioni di euro, masse amministrate in aumento del 13% a 50,8 miliardi di euro ed una raccolta netta di 1.673 milioni di euro.



AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Molto bene Banca Mediolanum che al 30 settembre del 2012 ha superato il milione di clienti, 1.047.000 per l’esattezza, a fronte di 691 mila tra conti correnti e conti di deposito. Da segnalare, in controtendenza rispetto all’andamento del mercato, la raccolta netta di fondi e gestioni per Banca Mediolanum che si è attestata a 1,35 miliardi di euro.

TITOLI BORSA ITALIANA A RISCHIO DELISTING

Sull’andamento dei dati nei primi nove mesi del 2012 Mediolanum S.p.A. con un comunicato ufficiale ha spiegato come ci siano stati effetti positivi legati alle commissioni di performance, ai proventi da investimenti ed ai ricavi ricorrenti dati dal margine da interessi e dalle commissioni di gestione. Nei nove mesi Mediolanum è cresciuta anche sui mercati esteri riportando profitti netti per 11,4 milioni di euro, in netta inversione rispetto ai -3,7 milioni del periodo dal mese di gennaio al mese di settembre del 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>