Dividendo 2012 Snam Rete Gas in aumento

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nell’anno la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha immesso nella rete di trasporto 78,30 miliardi di metri cubi di gas con un calo anno su anno pari al 6%.

Un dividendo 2012, a valere sull’esercizio di bilancio 2011, in crescita anno su anno del 4,3%. Lo ha proposto il Consiglio di Amministrazione di Snam Rete Gas dopo aver esaminato i dati preliminari 2011, caratterizzati in particolare da un aumento dei ricavi totali del 2,7% a 3.245 milioni di euro, da un utile operativo in crescita anno su anno del 5,2% a 1.958 milioni di euro, e da un utile netto adjusted in contrazione dell’11,6% a 978 milioni di euro.

Nell’anno la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha immesso nella rete di trasporto 78,30 miliardi di metri cubi di gas con un calo anno su anno pari al 6%. In lieve rialzo, anno su anno, si è invece attestato il dato sul numero dei contatori attivi con un incremento dello 0,8% a quota 5,897 milioni.



SNAM MIRA ALL’ACQUISIZIONE DI EON

Il dividendo a valere sull’esercizio 2011, proposto dal Consiglio di Amministrazione, e soggetto all’approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti, è pari a complessivi 0,24 euro per azione. Di questi 0,10 euro per azione, a titolo di acconto, sono stati già pagati agli azionisti nello scorso mese di ottobre del 2011.

CESSIONE QUOTA SNAM POSITIVA PER ENI SECONDO GOLDMAN SACHS

Ne consegue che il dividendo a saldo, previa approvazione da parte dell’Assemblea, è di 0,14 euro per azione la cui data di messa in pagamento è stata fissata per il 24 maggio a fronte dello stacco cedola il 21 maggio del 2012. Il Consiglio di Amministrazione, in prima convocazione, ha fissato l’Assemblea degli Azionisti di Snam Rete Gas per il 26 aprile del 2012 e, occorrendo, in seconda convocazione il giorno dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>