Dividendo 2013 Recordati esercizio 2012 confermato

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Recordati, società farmaceutica quotata in Borsa a Piazza Affari, ha archiviato il 2012 con un fatturato in crescita anno su anno dell’8,7% a 828,3 milioni di euro.

0,30 euro unitari per azione, perfettamente in linea con la cedola pagata sull’esercizio 2011. E’ questo per l’esercizio 2012 il dividendo che il Consiglio di Amministrazione di Recordati S.p.A. proporrà all’Assemblea degli Azionisti dopo aver esaminato ed approvato i dati al 31 dicembre del 2012.

Considerando che 0,20 euro unitari di dividendo sono stati pagati a titolo di acconto, ne consegue che la cedola a saldo è di 0,10 euro per azione che, previa approvazione da parte dell’Assemblea, sarà pagata agli azionisti il 25 aprile con data di stacco lunedì 22 aprile del 2013.



TRIMESTRALE RECORDATI GENNAIO MARZO 2011

Recordati, società farmaceutica quotata in Borsa a Piazza Affari, ha archiviato il 2012 con un fatturato in crescita anno su anno dell’8,7% a 828,3 milioni di euro a fronte di un utile operativo in aumento del 2,1% a 167 milioni di euro, e di un utile netto al 31 dicembre del 2012 a 118,5 milioni di euro (+1,8%).

PREVISIONI QUOTAZIONE RECORDATI 2011

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, Recordati stima di archiviare l’esercizio 2013 con un fatturato sopra i 920 milioni di euro un utile operativo sopra i 185 milioni di euro, e profitti netti superiori al livello dei 128 milioni di euro.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

E per quel che riguarda gli obiettivi di medio periodo, Recordati con un comunicato ufficiale ha ricordato come il Piano triennale societario preveda il raggiungimento, nel 2015, di ricavi sopra il miliardo di euro, precisamente compresi tra 1,025 e 1,075 miliardi di euro a fronte di un utile operativo di 210-220 milioni di euro, ed un utile netto di 140-150 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>