Dividendo A2A esercizio 2011 approvato dall’Assemblea

di Filadelfo Scamporrino Commenta

A2A S.p.A. ha anche un nuovo Consiglio di Sorvegliante rappresentato da 15 componenti che resteranno in carica per un totale di tre esercizi di bilancio.

Via libera, da parte dell’Assemblea dei Soci, al dividendo a favore degli azionisti A2A S.p.A. relativo all’esercizio 2011. A darne notizia in data odierna è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel precisare come l’Assemblea abbia approvato la proposta che prevede il pagamento per le azioni ordinarie di un dividendo unitario pari a 0,013 euro il 21 giugno a fronte dello stacco della cedola, la numero 15, in data lunedì 18 giugno del 2012.

A2A S.p.A. ha anche un nuovo Consiglio di Sorveglianza rappresentato da 15 componenti che resteranno in carica per un totale di tre esercizi di bilancio.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Trattasi, in accordo con quanto reso noto da A2A S.p.A. con un comunicato ufficiale, di Pippo Ranci Ortigosa, Fausto Di Mezza, Norberto Rosini, Marco Miccinesi, Marco Manzoli, Andrea Mina, Angelo Teodoro Zanotti, Marina Brogi, Stefano Pareglio, Enrico Giorgio Mattinzoli, Alessandro Berdini, Michaela Castelli, Massimo Perona, Mario Cocchi e Marco Baga.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Dei componenti sopra citati, Alessandro Berdini, Angelo Teodoro Zanotti, Marco Miccinesi, Norberto Rosini, Marco Manzoli e Marco Baga risultano essere iscritti nel registro dei revisori legali. Ed in ogni caso per tutti i componenti del nuovo consiglio di sorveglianza di A2A S.p.A. il curriculum vitae è visionabile online accedendo al sito Internet www.a2a.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>