Dividendo Prysmian 2012 esercizio 2011

di Gianni Puglisi Commenta

In base al progetto di bilancio d’esercizio, approvato dal Consiglio di Amministrazione, Prysmian S.p.A. ha archiviato il 2011 con ricavi in crescita dell’11,2% a 7,5 miliardi di euro.

Una cedola unitaria da 0,21 euro per azione con pagamento il 26 aprile e stacco cedola in data lunedì 23 aprile del 2012. E’ questo il dividendo, per un monte complessivo pari a 44 milioni di euro, che il Consiglio di Amministrazione di Prysmian S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari, proporrà alla prossima Assemblea degli Azionisti tenendo conto dei risultati relativi all’esercizio 2011.

In base al progetto di bilancio d’esercizio, approvato dal Consiglio di Amministrazione, Prysmian S.p.A. ha archiviato il 2011 con ricavi in crescita dell’11,2% a 7,5 miliardi di euro a fronte di un Ebitda adjusted in aumento, e di una forte generazione di cassa.



LE AZIONI PREFERITE DI BANCA IMI PER IL 2012 DEL FTSE MIB

A valere sul periodo da marzo a dicembre del 2011, i dati di bilancio annuali incorporano il consolidamento della società Draka la cui integrazione è stata portata avanti in maniera efficace e rapida generando di conseguenza delle sinergie immediate.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Riguardo all’anno in corso, in accordo con quanto dichiarato dall’AD Valerio Battista, Prysmian S.p.A. guarda al futuro con sufficiente serenità stimando in particolare un andamento di sostanziale stabilità della domanda nel settore cavi, ed un trend positivo nei business legati alle rinnovabili ed alla trasmissione di energia che, tra l’altro, sono a più alto valore aggiunto. Ai fini del raggiungimento di tutte le sinergie di costo prefissate, anche nel corrente anno Prysmian S.p.A. continuerà a portare avanti il progetto di integrazione delle attività di Draka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>