Piano aiuti Irlanda approvato dall’Ecofin

di Alessandro Bombardieri 2

Anche l'Ecofin ha approvato il piano di aiuti per il paese irlandese.

Dopo l’approvazione di settimana scorsa del piano di salvataggio dell’Irlanda da parte dell’Unione Europea, nelle scorse ore anche l’Ecofin, cioè il Consiglio dei Ministri dell’Economia e delle Finanze dei 27 stati membri dell’UE, ha approvato il piano di aiuti per il paese irlandese.

Secondo quanto stabilito, l’Irlanda riceverà 85 miliardi di euro in tre anni, dei quali 50 miliardi saranno usati per risanare le casse dello Stato.

Gli altri 35 miliardi previsti dal piano di salvataggio invece verranno destinati alle banche. L’Unione Europea con i suoi stati membri mette a disposizione 45 miliardi di euro, dei quali 17,5 arrivano dal fondo salva-stati. Invece il Fondo Monetario Internazionale metterà a disposizione 22,5 miliardi di euro.

L’Irlanda dal canto suo, contribuirà con 17,5 miliardi di euro, facendo ricorso ad un fondo di riserva per le pensioni.

Inoltre il paese irlandese ha messo a punto già da qualche giorno la nuova manovra finanziaria per cercare di combattere la crisi, che prevede tra le altre cose anche la riduzione del rapporto PIL/deficit al 3%, l’aumento dell’Iva, il taglio della spesa sociale per 2,8 miliardi di euro, il taglio di posti pubblici.

Secondo le prime previsioni, l’Irlanda rimborserà gli aiuti nel giro di circa 10 anni, con un tasso di interesse che sarà di circa il 6%.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>