Primo collocamento BTP Italia dal 19 al 22 marzo 2012

di Stefania Russo Commenta

I primo collocamento di BTP Italia, la nuova tipologia di titoli di Stato emessi dal Ministero dell'Economia...

Il primo collocamento di BTP Italia, la nuova tipologia di titoli di Stato emessi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, si terrà tra il 16 e il 22 marzo 2012.

Ad ufficializzare la data del collocamento è stato un comunicato stampa diffuso dal Tesoro nel corso delle ultime ore, attraverso il quale è stato reso noto anche il tasso minimo cedolare garantito, fissato al 2,25%. Il tasso cedolare annuo definitivo sarà invece fissato al termine del periodo di raccolta degli ordini, in ogni caso non potrà essere inferiore al tasso cedolare minimo garantito.

BTP Italia per i risparmiatori privati

I BTP Italia, ricordiamo, si differenziano dagli altri titoli di Stato soprattutto perché possono essere acquistati direttamente dal risparmiatore-investitore, che non sarà quindi obbligato a servirsi dell’intermediazione delle banche. La raccolta di ordini d’acquisto degli investitori avverrà infatti attraverso il MOT (il Mercato Telematico delle Obbligazioni e Titoli di Stato di Borsa Italiana).

COME ACQUISTARE BTP ITALIA

Nel corso del primo collocamento, in particolare, verranno offerti BTP Italia con godimento 26 marzo 2012 e scadenza 26 marzo 2016. La data di regolamento in questo caso coincide con quella di godimento.

Per quanto riguarda il rendimento, ricordiamo, i BTP Italia offrono una cedola semestrale indicizzata all’inflazione italiana che garantisce quindi la rivalutazione del capitale investito. Questa particolare tipologia di titoli di Stato non è soggetta a commissioni bancarie, mentre la tassazione sugli interessi è al 12,5%. E’ inoltre prevista una remunerazione aggiuntiva del 4 per mille lordo sul valore nominale dell’investimento per chi acquista i titoli in sede di collocamento e li tiene fino alla scadenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>