BP utile netto annuale -45%

di Francesco Di Cataldo Commenta

Il gigante petrolifero British Petrol ha presentato questa mattina il bilancio annuale della compagnia che mette in luce dati importanti riguardo all'andamento dell'utile..

british Petrol

Il gigante petrolifero British Petrol ha presentato questa mattina il bilancio annuale della compagnia che mette in luce dati importanti riguardo all’andamento dell’utile. BP ha riportato un calo degli utili netti annuali del 45% e questo è causato dalla diminuzione dei prezzi del petrolio e del gas dopo le speculazioni dell’anno scorso.

La società ha fatto sapere che la produzione di petrolio e di gas è aumentata di oltre il 4% nel 2009 e le proprie riserve sono sempre cresciute da ormai 17 anni consecutivi.



I profitti negli ultimi 3 mesi sono stati di 3,45 miliardi di dollari in aumento del 33% rispetto ai 2,59 miliardi dell’ultimo trimestre dell’esercizio precedente quando il prezzo del petrolio registrava il minimo per via della forte crisi. Il risultato del quarto trimestre, se pur in aumento rispetto al dato registrato nel 2008, è sotto di 4 punti percentuali rispetto alle stime degli analisti.

Nel 2010 si prevede una diminuzione della produzione di greggio e il prezzo al momento è condizionato molto dall’assenza di una significativa stagione di uragani nell’america latina come Messico e Venezuela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>