Eastman Kodak sul viale del tramonto

di Gianni Puglisi Commenta

A parlare di bancarotta imminente è stato il prestigioso “The Wall Street Journal”, sottolineando come i margini di sopravvivenza della società si siano oramai ristretti al lumicino.

In passato era il leader mondiale, praticamente incontrastato, delle pellicole fotografiche. Erano ma sono tutt’ora dei prodotti di alta qualità, solo che con l’avvento del digitale e degli smartphone la fotografia classica, quella con la pellicola che si vede e si tocca, e sempre meno utilizzata in tutto il mondo.

Il leader di cui stiamo parlando è Eastman Kodak, società quotata a Wall Street ed in passato asse portante del Dow Jones, indice delle prime 30 società USA per capitalizzazione e per liquidità. Quello di Eastman Kodak è stato un lento ma persistente declino che ora potrebbe portare alla bancarotta, ovverosia al ricorso al cosiddetto “Chapter 11” come previsto dalla legislazione e dalla normativa a stelle e strisce.



RISCHI DEI CORPORATE BOND

In particolare, a parlare di bancarotta imminente è stato il prestigioso “The Wall Street Journal”, sottolineando come i margini di sopravvivenza della società si siano oramai ristretti al lumicino. D’altronde al NYSE, stando ai valori di chiusura di ieri, Eastman Kodak vale appena 0,47 per azione rispetto a quotazioni che in passato si sono attestate anche sopra i 75 dollari a fronte di una capitalizzazione dell’ordine dei miliardi di dollari. Ad oggi invece Eastman Kodak capitalizza poco meno di 130 milioni di dollari, con il The Wall Street Journal che “scommette” sul ricorso al Chapter 11 entro il mese corrente o al più nel prossimo mese di febbraio.

WALL STREET TOCCA I MASSIMI DEL 2010

Intanto dai piani alti della Eastman Kodak nulla trapela in merito a queste indiscrezioni; un portavoce della società, in particolare, si è trincerato dietro un “no comment” sottolineando come la società non sia solita commentare rumors e speculazioni di mercato. Vedremo allora se avrà ragione il The Wall Street Journal su quello che per Eastman Kodak appare un destino segnato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>