Fiat Industrial fusione con Cnh in estate

di Redazione Commenta

Sergio Marchionne ha dichiarato che l’operazione di fusione tra Fiat Industrial e Cnh si completerà entro il terzo trimestre del 2013. Nelle prossime settimane il deal sarà sottoposto all’attenzione delle rispettive assemble straordinarie, poi la fusione si farà entro l’estate

Sergio Marchionne ha dichiarato che l’operazione di fusione tra Fiat Industrial e Cnh si completerà entro il terzo trimestre del 2013. Nelle prossime settimane il deal sarà sottoposto all’attenzione delle rispettive assemble straordinarie, poi la fusione si farà entro l’estate. Durante l’assemblea degli azionisti di Fiat Industrial, tenutasi ieri a Torino, Marchionne ha sottolineato che “si concluderà così un lungo processo di semplificazione avviato più di due anni fa”. Ieri, però, alla borsa di Milano il titolo Fiat Industrial ha chiuso in lieve calo dello 0,06% a 8,515 euro.

Secondo Marchionne, grazie alla fusione tra Fiat Industrial e Case New Hollande, il gruppo attivo nella produzione di macchine agricole e mezzi pesanti “avrà la necessaria flessibilità per perseguire le migliori scelte strategiche e cogliere le opportunità di crescita e consolidamento che si dovessero presentare, coerenti con le ambizioni di un’azienda leader”. Marchionne ha poi sottolineato che gli obiettivi strategici saranno aggiornati alla fine del mese, dopo la pubblicazione dei conti del primo trimestre.

FIAT INDUSTRIAL: TARGET ALZATO A 9,8€ DA CHEUVREUX

Secondo l’amministratore delegato di Fiat, nel 2012 Fiat Industrial ha raggiunto tutti gli obiettivi che si era posta. In particolare l’utile netto è aumentato del 31% a 921 milioni di euro e, in virtù di questo miglioramento del risultato finale, sarà possibile distribuire un dividendo più alto pari a 275 milioni di euro (dopo i conti del 2011 era stato di circa 240 milioni).

CNH ACCETTA FUSIONE CON FIAT INDUSTRIAL

La cedola per le azioni ordinarie Fiat Industrial sarà pari a 0,225 euro, in crescita da 0,185 euro dell’anno scorso. All’assemblea dei soci di Fiat Industrial parteciperanno 1.294 azionisti, con presenza fisica o deleghe. Gli azionisti che hanno più del 2% del capitale in Fiat Industrial sono: Giovanni Agnelli Sapa al 32,81%, Harris Associates 5,027%, BlackRock 4,03%, Oakmark International Fund 2,72%, Government of Singapore 2,27%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>