Finmeccanica sei commesse da 215 milioni

di Redazione 1

Finmeccanica ha portato a casa ben sei commesse per un valore totale di 215 milioni di euro...

Finmeccanica ha portato a casa ben sei commesse per un valore totale di 215 milioni di euro, tramite le proprie aziende Drs, AgustaWestland, Ansaldo Sts, Selex Sistemi Integrati, Selex Galileo e Elsag Datamat.

Drs Technical Services ha ottenuto la più grande, con un valore di 77 milioni di dollari, per la fornitura di assistenza tecnica all’esercito statunitense e alle forze alleate nelle operazioni di ritiro dall’Iraq.

E’ di 42 milioni di sterline invece il contratto ottenuto da AgustaWestland, con il ministero della Difesa britannico per l’equipaggiamento di 10 elicotteri Lynx Mk.9 con i nuovi motori LHTEC CTS800-4N.

Ansaldo Sts invece ha portato a casa un contratto da 42,3 milioni di euro, firmato con il Comune di Genova per la realizzazione dell’ampliamento del deposito della stazione Dinegro della metropolitana di Genova.

Il contratto di Selex Sistemi Integrati è di 25 milioni, firmato con il sottosegretariato degli Affari marittimi turco per l’implementazione di un sistema VTS (Vessel Traffic Management System) in Turchia per il monitoraggio e la gestione del traffico marittimo. Selex Galileo ha firmato ben due contratti, per 31 milioni complessivi, per la fornitura di radar per approccio di precisione Par 2090 CF.

Elsag Datamat ha firmato un accordo da 14 milioni con Aeroporti di Roma per la realizzazione del nuovo sistema di gestione bagagli presso l’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Finmeccanica è risalita in borsa dai minimi intraday fino a chiudere la seduta in calo dello 0,04% a quota 9,96 euro per azione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>