Goldman Sachs inserisce Apple nella Conviction Buy List

di Alessandro Bombardieri Commenta

Goldman Sachs ha inserito Apple all'interno della sua Conviction Buy List.

Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari del mondo, ha inserito Apple all’interno della sua Conviction Buy List, la lista dei titoli più consigliati da comprare, con un target price fissato a quota 430 dollari per azione.

Come spiegato dalla banca d’affari americana il successo della società di Cupertino si baserebbe sul modello del business particolare, cioè un modello di business piattaforma-centrico, che ruota tutto intorno ai prodotti Apple.


Goldman Sachs fa notare come Apple abbia saputo attirare importanti fette di mercato in diversi ed importanti segmenti diversi, riuscendo allo stesso tempo però anche a raggiungere grandi risultati operativi.

Addirittura secondo la banca d’affari, l’azienda della mela ha ancora un grande potenziale di crescita e nuove possibilità di profitto.

Secondo le stime di Goldman Sachs, Apple nel 2011 riuscirà a vendere 37,2 milioni di iPad, mentre chiuderà il corrente esercizio con un utile per azione di 21,46 dollari, contro il consensus fermo a quota 19,04 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>