Lotto, vincere è un gioco

di robot_dika Commenta

Il 9 Marzo 2006 il gruppo Lottomatica ha annunciato i dati relativi al bilancio 2006 e il gruppo in un comunicato..

lottomatica.PNG

Il 9 Marzo 2006 il gruppo Lottomatica ha annunciato i dati relativi al bilancio 2006 e il gruppo in un comunicato stampa si è sentito soddisfatto anche ne l’utile netto è stato di appena 0,8 mlioni di euro. In ogni caso i risultati per l’anno 2006 sono da considerarsi più che positivi considerando i notevoli investimenti tra cui l’acquisizione di GTECH che una delle più grandi compagnie mondiali per la realizzazione di software per giochi d’azzardo e creazione di servizi per la tecnologia dei giochi.

La presenza di GTECH è su scala mondiale fornendo la propria presenzafisica in America, in Australia, in Europa ed in Brasile dando servizi completi per i sistemi e macchine da gioco. L’acquisizione è altamente strategica e in questo modo il Gruppo Lottomatica e GTECH Corporation sono diventati i leader mondiali per la produzione di sistemi tecnologici per il gioco del lotto, della lotteria e della biglietteria moderna.

Lottomatica Italia che è controllata dal gruppo editoriale italiano De Agostini nel 2006 ha subito sostanziali incrementi nella vendita dei servizi commerciali ai quali il gruppo risulta essere il principale fornitore registrando incrementi dei ricavi di oltre il 61% annuo. Soltando la raccolta della lotteria ha registrato un incremento del 19% e questo è da considerarsi un risultato eccellente considerando anche il raddoppio delle entrate per le lotterie istantanee. Grazie alla popolazione italiana di super giocatori e amanti del gioco d’azzardo, il gruppo Lottomatica ha registrato aumenti sostanziali anche per l’anno 2007 con l’avvento del nuovo biglietto della lotteria istantanea di 10 euro che è stato accolto dai giocatori con ottimo riscontro.

Sul piano GTEC, il gruppo ha ottenuto degli ottimi risultati anche oltre oceano registrando aumenti dei ricavi sostanziali grazie anche ai rinnovi dei contratti ottenuti con le lotterie di New York e riuscendo ad acquisire anche la società leader nella produzione di biglietti delle lotterie istantanee Creative Games International, controllata dalla banca canadese.

Per quanto riguarda la posizione finanziaria netta, il gruppo Lottomatica ha chiuso il 2006 con 2,5 miliardi ed il patrimonio netto consolidato a 1,9 miliardi di euro pagando dividendi per oltre 119 milioni di euro. Da metà gennaio però, dopo aver avuto delle buone impennate, ha cominciato a perdere portando le curve della media mobile in netta discesa che non preannunciano niente di buono e c’è la possibilità che questi risultati si manifestino fino all’inizio dell’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>