Microsoft Yahoo accordo imminente

di Alessandro Bombardieri Commenta

Microsoft e Yahoo potrebber allearsi ufficialmente nella giornata di oggi...

Microsoft e Yahoo potrebber allearsi ufficialmente nella giornata di oggi, secondo le voci che trapelano dagli addetti ai lavori, mettendo così fine alla questione che prosegue ormai da un anno e mezzo.


L’intesa riguarderebbe ovviamente i motori di ricerca
, dove Yahoo è sicuramente più esperta, ma anche la casa di Redmond recentemente sta puntando molto sul suo nuovo Bing, l’erede di Windows Live che ha avuto ben poco successo.

Nell’accordo si parlerebbe anche della pubblicità online, punto decisivo per i motori di ricerca, solo assieme Microsoft e Yahoo potranno cercare di scalfire l’impero creato da Google.

Ricordiamo la prima offerta di BigM di 45 miliardi di dollari che fu rifiutata da Yahoo, offerta in seguito portata a 47,5 miliardi, sempre respinta da Yahoo che nel frattempo stava anche cercando di allearsi proprio con Google. Ma alla fine sembra proprio che l’affare Microsoft-Yahoo si farà, sempre che non intervenga l’Antitrust americano, come successe l’anno scorso quando le due società dovettero interrompere le trattative proprio per l’intervento del dipartimento Usa alla Giustizia.

Comunque, la fusione dei due colossi porterà alla creazione di un unico motore di ricerca dove saranno convogliate tutte le pubblicità provenienti ora dai due siti, e stando alle prime indiscrezioni semi ufficiali Microsoft non pagherà tariffe anticipate a Yahoo, le due società si divideranno le entrate della pubblicità destinata al motore di ricerca.

Ovviamente Microsoft e Yahoo non hanno rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>